depilazione filo arabo
Depilazione

Depilazione sopracciglia con filo arabo

Arriva dall’India un metodo indolore per la depilazione delle sopracciglia, ovvero la epilazione con filo arabo. Si tratta di un metodo antichissimo usato ancora oggi dalle donne indiane e del mondo arabo che da poco è stato importato anche in Europa. Ma vediamo di scoprire di che cosa si tratta e quali sono i vantaggi e gli svantaggi della depilazione con il filo arabo.

Cos’è la depilazione con filo arabo e come funziona

Quando si parla di depilazione con filo arabo ci si riferisce ad una particolare tecnica che permette l’eliminazione delle sopracciglia superflue usando semplicemente un filo di cotone. Attenzione però, perché si tratta di una tecnica molto particolare che richiede conoscenze e abilità ben precise. Ecco perché il consiglio è quello di rivolgersi a persone esperte o centri estetici che offrono questo tipo di servizio.

Per quanto riguarda il modo in cui vien fatta la depilazione, occorre dire che prima della depilazione vera e propria si ha una fase preparatoria che consiste nel pettinare le sopracciglia verso l’alto, per poi spuntare leggermente quelle più lunghe con delle forbicine. Una volta fatto questo, si disegnano con una matita i lineamenti che si vogliono dare alle sopracciglia e solo allora si procede all’estirpazione dei peli con un filo di cotone lungo circa 35 cm, annodato seguendo delle regole ben precise, seguendo dei movimenti sicuri e decisi, fino ad ottenere delle sopracciglia perfette e senza il minimo dolore.

I vantaggi della depilazione con filo arabo

La depilazione con filo arabo, utilizzata non solo per le sopracciglia ma per la depilazione di tutte le zone sensibili del viso, porta con se un sacco di vantaggi oltre al fatto di essere del tutto indolore.

Primo fra tutti l’estirpazione del pelo alla radice. Così come accade con l’uso della ceretta o delle pinzette, anche la depilazione con il filo di cotone rimuove le sopracciglia fino alla radice senza romperle, garantendo nel tempo un indebolimento della peluria.
Un altro vantaggio consiste nell’assenza di irritazioni alla pelle. L’estirpazione del pelo tramite il filo non provoca alcun tipo di trauma alla cute e quindi non si hanno i classici arrossamenti che si formano dopo la ceretta. Inoltre, nulla impedisce la possibilità di esporsi subito al sole.

Ulteriore beneficio è dato dal movimento prodotto dal filo di cotone che funziona come un massaggio, favorendo la microcircolazione intorno alla zona dell’arcata sopraccigliare.

Gli svantaggi della depilazione con il filo di cotone

I contro di questo tipo di depilazione sono legati a fattori esterni alla depilazione stessa. Ovvero, trattandosi di una tecnica molto particolare, farla a casa risulta quasi impossibile e per questo motivo occorre rivolgersi a persone esperte, che naturalmente hanno un loro costo. Si stima che in media la depilazione con il filo arabo va dalle 10 euro (sud Italia), fino ai 20 euro (nord Italia), quindi un po’ superiore rispetto a ciò che si spende facendo la ceretta o usando le pinzette.

Altro svantaggio di questa metodo depilatorio è che estirpando un pelo alla volta, può essere utilizzato solo su piccole zone, come quelle del viso e non su tutto il corpo.